strumenti

Guida al calcolo dei BTU

Il calcolo dei BTU consente di ottenere la potenza dei condizionatori necessaria per ogni singolo ambiente, ossia i BTU complessivi da ottenere.

casa-M-il-soggiorno
casa M- vista del soggiorno

Calcolo dei BTU estivi ed invernali necessari per i tuoi ambienti

procedere inserendo la superficie e l’altezza del vano da climatizzare

20
3
VALORE MINIMO PER IL RAFFRESCAMENTO ESTIVO BTU kW/h
VALORE MINIMO PER IL RISCALDAMENTO INVERNALE BTU kW/h

N.b.: il sistema di calcolo qui utilizzato permette di ottenere un valore puramente indicativo, non tiene conto delle caratteristiche termiche dell’abitazione. Infatti per ottenere l’effettiva potenza necessaria dovremmo tenere in considerazione altri fattori importanti quali l’esposizione solare del locale da riscaldare/raffreddare, il numero di persone che vi soggiornano, l’altezza del soffitto, la coibentazione delle murature, le caratteristiche termiche degli infissi, le superfici finestrate, la localizzazione del fabbricato, ecc…

In questa pagina si effettuato il calcolo usando come riferimento un appartamento posizionato in Zona Climatica D (es. Roma, Firenze, Genova, Ancona,…), qualificato in Classe Energetica C e destinato ad un uso residenziale.

Cosa si intende per B.T.U.

Il British Thermal Unit (B.T.U.) è un’unità di misura dell’energia, è generalmente usata nei sistemi di riscaldamento.

Le BTU/h sono solitamente utilizzate nella definizione del potere refrigerante dei sistemi di condizionamento degli ambienti come anche del potere calorifico dei combustibili.