PROGETTI

Casa AI – Un attico luminoso

Un attico luminoso con pochi interventi.

Progetto per un Attico Romano

Sin da subito la committenza aveva riconosciuto in questo attico grandi potenzialità, proprio lavorando sugli elementi della luce e dello spazio la committenza ha da subito prefigurato i potenziali obbiettivi da ricercare in questo progetto.

Partiamo dal principio, il piccolo appartamento aveva una configurazione tipica del modo di concepire ed usare la casa almeno 40 anni fa’. Al tempo anche in un appartamento di piccole dimensioni alcuni vani apparivano irrinunciabili, ad esempio era immancabile l’ingresso inteso come spazio filtro tra interno ed esterno o tra estranei ed amici, ed anche la cucina intesa spazio a se stante o come cella di isolamento di chi si volesse blindare insieme a vapori ed odori immolando la propria serata alla riuscita di una cena.

La trasformazione di questo attico tramite la sua completa riconfigurazione è un salto nel tempo! Sinteticamente ci racconta di come sia cambiato il modo di vivere la propria casa.

Ebbene nel nostro progetto a rinunciare a questa frammentazione di spazi a favore di ambienti più grandi e più flessibili.

Con queste premesse abbiamo iniziato a lavorare al progetto definendo le caratteristiche estetiche e gli accorgimenti funzionali.

Per ottenere la configurazione spaziale ricercata, abbiamo rimosso le partizioni che costituivano il vecchio ingresso, il ripostiglio e la cucina.

Per avere più luce abbiamo ampliato le finestre esistenti e né abbiamo aggiunta una nuova.

La sala da pranzo

Dai tanti piccoli ambienti che ingombravano la casa abbiamo realizzato un ambiente il più possibile unitario e polifunzionale destinato a sala da pranzo con angolo cottura.

Il nuovo ambiente ha ora le caratteristiche di luminosità e spaziosità che stavamo cercando!

La sala da pranzo è così il fulcro della casa, attorno ad esso ruotano gli ambienti della casa: il soggiorno, il piccolo ma completo angolo cottura, il disimpegno per la zona notte e soprattutto il grande terrazzo.

Con pochi interventi nel resto della casa abbiamo ridefinito da subito la qualità del resto della casa.

Il Soggiorno

Per creare un ambiente il più possibile unitario che racchiudesse tutte le funzioni del living, la divisione tra soggiorno e sala da pranzo è stata ridotta al minimo cosi da creare continuità visiva tra i due vani.

Il soggiorno è stato completamente rivisitato ripristinando una finestra che venne chiusa e recuperando il vecchio camino rinnovandone completamente il design.

Il Terrazzo

Grazie alla nuova vetrata e la nuova configurazione degli spazi, il terrazzo assume un enorme valore, instaurando un nuovo rapporto anche con gli spazi esterni tipici degli attici romani.

Gli allineamenti di finestre e percorsi garantiscono una continuità tra interno ed esterno percettiva e funzionale.
Così la reciproca e continua percezione è un elemento qualificante di tutto l’appartamento. Certamente migliora il modo di vivere la casa, luminosa d’inverno ed aperta verso l’esterno d’estate.

La zona Notte

Con il semplice inserimento di un disimpegno e di un nuovo bagno per accedere alle camere da letto. Abbiamo realizzato un ingresso alla zona notte in un’area più remota e riservata, conferendole la giusta riservatezza coerente alla funzione.

Infine la realizzazione nella camera di un nuovo piccolo bagno ha ulteriormente migliorato la qualità dell’abitazione completando la rispondenza della stessa alle esigenze del nostro committente.

La Luce artificiale

Di certo la luce è un elemento che affascina e che abbiamo ricercato.

casa-AI-uno dei punti più suggestivi della casa in versione notturna
casa-AI-uno dei punti più suggestivi della casa in versione notturna

Con lo studio dell’illuminazione artificiale abbiamo previsto molteplici configurazioni luminose flessibili e funzionali, di sicuro effetto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *